Nuove

 

                                      POLITICA & POLITICA

 

– Un tale dice alla TV: ” Il partito ha indicato una via! “.

– Pierino alla mamma: ” Ma perchè mancava il vigile? “.

Nuove

 

                        POLITICA & POLITICA

 

 

– Or non posso più io per il bene della patria.

– Ma perché – rispose Pierino – cosa avete il morbo

   o la varicella?

BUNGA BUNGA

Un giorno un gran signore caduto di infradito sul bunga bunga

si rivolse a tutti e disse ” D’ora in poi vi invito tutti al mio bunga

bunga! “.

Si trovò di là un negro qual disse ” Pozz’io pur io!  !

– Or disse il gran signore ” Du no z’io zon padrone e zignore

del bunga bunga “.

E chille solo rispose : ” Ma vide nu poche a ch’iste, c’ha fosse

almeno a napulitane! “

IL LUPO VOLPONE

Un giorno un lupo volpone di nome Berlone

incontrà un orso e gli disse: ” Ehei…tu Berla

dove vai…forse a caccia o a caccia di miele “.

” Azzi mia! rispose l’orso! Zah! Zah, lupo volpone

te Berlone! “.

” Hiii…! “

– ” Il corno! ” riprese l’orso, ” E a te ladro di

caggione e di miele, porcaccio d’un lupo volpone

e Berlone! che zah! e zah è ed è inutile che cercateci

di metterci il muso o la zampa come se fosse un

zampino di gatto, di lepre o di volpino, magari

buono non anche d andare di tutto progresso e

buon diritto al lardo…te zah! Furbone tirchione

ladro avaro che te famalico sei è meglio che ti fai uno

zabaglione per andar del lardo e con la trippa del

pesce or sempre alla marchesa la volpina o la lupa 

di timballo ! “.

                                                 Rinaldi Angelo

IL RE DEL BISCIONE

Un giorno il re del Biscione disse all’amato popol suo:

” O popol, o popol mio, quando c’era la torta fu

divisa in parti uguali, ora che non c’è più la torta

non alcuno può più dire la torta a me e sol una fetta

a te! Orbene…orbene che resterebbe pure or solo

ad alcuno e pur ne perverrebbe adunque la volontà

sola dell’istare e del permaner di fatto al seggile

o a una sedia o ad una poltrona sì come di quel tomi

tomi e dell’incollati?

Noi no, noi invero del buon governo del fare, noi

resteremo ancora or solo perché ritorni gran torta

e torte e torte ritornino or quante come per prodigio

o per gra imago in mirabilie quante tra tutte indicibil

e tante perché l’innominato parlerà ancora e canterà

di Pappagone il pappagallo e scapperà or sempre

messere dottor l ‘esimio skorbiatto D’albanova all’ufficio

nazional de’ brevetti, che solo chi ha da avere abbia,

chi ha da mutare muti e chi da cambiare agli scambi

cambi e scambi, chi pur in suo affanno ha da spartir di

torte e tortin ne spartisca nel paesi dei muti ai senni

e ai giusti sentimenti e di ragione e or di fede or solo

vera e de’ Balocchi!

I DRITTI STANNO IN ALTO E I FESSI STANNO IN BASSO

Un giorno Pierino Italo chiese alla sua mamma:

– Mamma perché si dice che i dritti  stanno in alto

e i fessi stanno in basso?

– Pierino, perché il mondo è fatto di dritti, di fessi

o papaglioni!Rispose la mamma.

– E il mio papà?- chiese premuroso Pierino

– eh…Pierino…come dire, il tuo papà è solo mezzo

papaglione e poi pure mezzo maccherone e dove

lo metti…lo metti sta sempre in basso!

IL SIGNOR GALANTE AL SIGNOR ROSSI

 

  Galante – Scusi, sa per caso dov’é via Democrazia?

– Il signor Rossì- Oh…Oh…oh! Ma questa allora

è una faccenda seria! Or sì perché e or se pertanto

non vi esiste or proprio una via Democrazia…se di

poi e di fatto la ragione n’é di tutto dell’informale!

…………………………………………………….

                        OGGI SPOSI

          IL SIGNOR ROSSI De ROSSANO

                                &

                   il signor di Bragante

       —————————————————–

      Un signore di nome un giorno berlusca scoprì

      una parola sol parola e disse  ” nuovo  in £ “,

      la qual cosa fu per certo una scoperta

      grande, or quanto la parola intera

      ” mappando ” d’un giorno solo il mappamondo

      quando d’altri udì diritto

      e progresso e sol disse £ mio £ & &£”$$843222442567778854$%

      al nuovo mondo

      e del mio verde e sonante rigoglio

      w w w.

      vivo giallo oro sonar tuonante…

      or per me solo e tutto il  felice

      l’intero mappamondo!

      Ma non sta or proprio a Trevi

      la ragione di Fortuna

      e di Colonna!

    

  

  

PIERINO AL SUO MAESTRO

Maestro!Maestro!Perché il mio papà è pescatore

e invece non è maestro? – Chiese Pierino al suo maestro.

– Su questo non risponderti! Comunque almeno porta

il pesce a casa! riprese il maestro,

– Solo quando ce l’ha…e spesso ce l’ha anche con la mia

mamma e anche con te maestro!

Il maestro – Eh no! Con me no! Rispose il maestro.